Autore: Confesercenti Venezia

Digitalizzazione Imprese 4.0: formazione gratuita con ItaliaOnline

La digitalizzazione 4.0 per le imprese è un’opportunità di crescita e di rilancio dell’attività imprenditoriale e commerciale, per questo Confesercenti Città Metropolitana di Venezia offre alle aziende associate un percorso di formazione gratuita nel mondo del web. Grazie infatti, ad una operosa collaborazione con Italia Online – IOL, società specializzata nell’attività pubblicitaria su diversi canali di erogazione e che offre un supporto a 360° per la promozione dell’attività professionale avvalendosi di un network di agenzie in grado di offrire servizi di web e mobile marketing (costruzione e gestione di website e mobile site, creazione di contenuti multimediali, servizi di e-commerce e web...

Leggi di Più

Nazionale: 2 imprenditori su 3 bocciano i programmi elettorali

I programmi elettorali non convincono le PMI. A meno di trenta giorni dalle elezioni, due imprenditori su tre (il 64%) bocciano le proposte avanzate finora dalle forze politiche, da cui invece si attendono proposte più concrete e mirate su fisco, sostegno all’impresa e rapporto con l’Unione Europea. Una situazione di incertezza che blocca anche l’economia: il 36%, infatti, segnala di voler rimandare a dopo le elezioni la decisione se procedere o meno con gli investimenti già programmati. È quanto emerge da un’indagine condotta da Confesercenti SWG sulle attese e le intenzioni di voto dei titolari di piccole e medie...

Leggi di Più

Welfare urbano: seminario Cescot a Padova

CESCOT VENETO vi invita al workshop “Learning from the Customers” che si terrà venerdì 2 febbraio 2018 dalle 9.00 alle 13.00 presso la sala Spazio 35 del Centro Culturale San Gaetano in Via Altinate 71, Padova. Il welfare urbano, ovvero la capacità di un sistema urbano di garantire agli individui che vi abitano o che vi gravitano un adeguato livello di benessere collettivo, è legato alla capacità delle Istituzioni di fornire strumenti e risorse in grado di rispondere ai reali fabbisogni del cittadino. Attraverso quali strumenti la P.A. può rilevare I fabbisogni necessari e come può dare loro risposta...

Leggi di Più

Gli scenari del commercio sono mutati: il distretto come unica via d’uscita per salvare i negozi delle città

In occasione del secondo incontro seminariale su “I Distretti del Commercio – Percorsi e Metodologie“, promosso da Confesercenti Città Metropolitana di Venezia al Novotel di Mestre, Elena Franco architetto alla TCM Italia ( principale struttura in Italia nella gestione dei distretti urbani) ed autrice di articoli e saggi sul tema della rivitalizzazione urbana, spiega perchè è fondamentale la logica del distretto urbano del commercio per salvare i centri storici.    ...

Leggi di Più

Bonus alberghi e strutture ricettive: a febbraio il click day

Confermato anche per gli anni 2017 e 2018 il credito d’imposta per la riqualificazione delle strutture ricettive. Lo stabilisce la Legge di Bilancio 2017, approvata a fine 2016, che lo ha  reso disponibile per la prima volta nel 2015 e poi replicato nei due anni successivi. La novità significativa introdotta consiste nell’estensione dell’ammontare del credito d’imposta, che passa dal 30% al 65% delle spese sostenute e ammesse alla procedura. Le date utili per richiedere il prossimo credito di imposta sono state ufficializzate il 17 gennaio. Come si procede? L’istanza va compilata sul portale dei procedimenti dal 25 gennaio al 9 febbraio 2018 (ore 16) mentre il clik day, ovvero la data a partire dalla quale bisognerà inviare le domande online sul sito del Ministero dei beni e delle attività culturali, è fissato a partire dalle ore 10 del 26 febbraio 2018. Per poter accedere al bonus alberghi in relazione alle spese di riqualificazione delle strutture sostenute nel 2017 la domanda dovrà essere presentata esclusivamente online attraverso il portale dei procedimenti del MiBACT. All’istanza sarà necessario allegare l’attestazione di effettività delle spese sostenute e, già a partire dalle ore 10 del 25 gennaio e fino alle ore 16 del 19 febbraio 2018 sarà necessario effettuare la compilazione della domanda telematica. Il riconoscimento del credito avviene secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande e nei limiti dell’importo complessivo messo a disposizione dallo...

Leggi di Più

diventa socio