Autore: Confesercenti Venezia

Bolkestein: niente gara per le concessioni balneari

“Finalmente, è dal 2010 che ripetutamente abbiamo fatto presente ai vari Governi che si sono succeduti fino ad oggi nel nostro Paese che la Direttiva Bolkestein era ‘interpretabile’, almeno per alcuni servizi come quello delle concessioni balneari, che potevano essere di fatto escluse dalla Direttiva Servizi Europea. Ora sembra che tutte le forze politiche ne abbiano preso atto”. Così Lorenzo Vallese, Presidente regionale Fiba Confesercenti e di Chioschi Veneto, commenta la presa di posizione dell’ex Commissario europeo, autore della direttiva sulla concorrenza entrata in vigore nel 2006, che ha spiegato, ospite al Parlamento italiano, come le concessioni balneari non si mettono...

Leggi di Più

Santa Maria di Sala: l’avvio del distretto non tiene conto del partenariato

“Seppur ci sia da parte nostra la piena soddisfazione per il riconoscimento del nuovo Distretto Urbano del Commercio di Santa Maria di Sala come possibilità per un rilancio del territorio e per l’attrattività complessiva dei centri urbani, non possiamo non esprimere il nostro disaccordo per le modalità con cui si è dato avvio all’operatività del distretto, che non tiene conto della pluralità dei soggetti coinvolti” ha dichiarato Luigina De Pieri, responsabile Confesercenti del Miranese all’indomani della presentazione del distretto urbano del commercio con il progetto “Santa Maria di Sala: la Terra del graticolato Romano”, avvenuta in Villa Farsetti lunedì...

Leggi di Più

Assegno di ricollocazione: cos’è e a chi è rivolto?

Esce dalla fase di sperimentazione la prima misura di politica attiva del lavoro coordinata dall’Anpal – Agenzia nazionale politiche attive del lavoro e gestita tramite la rete pubblico-privata dei servizi per il lavoro. Si tratta dell’assegno di ricollocazione destinato alle persone disoccupate che percepiscono la Nuova Prestazione di Assicurazione Sociale per l’Impiego (NASPI) da almeno quattro mesi e che recentemente è stata estesa anche ai lavoratori in Cassa integrazione straordinaria. Cos’è l’assegno di ricollocazione? E’ un voucher messo a disposizione dello Stato per finanziare i programmi di formazione per i disoccupati. Un vero e proprio ammortizzatore sociale introdotto dal Jobs...

Leggi di Più

Servizio per il 730 dedicato a lavoratori di aziende socie

La dichiarazione dei redditi ti dà il mal di testa? Affidala ad un esperto, affidala anche tu a Confesercenti. Da quest’anno potrai accedere al servizio 730 dedicato ai lavoratori di aziende con servizi Confesercenti. L’offerta prevede: nessuna quota di iscrizione garanzia di affidabilità uno sconto speciale La competenza e la professionalità di Confesercenti ad un costo conveniente e la tranquillità del controllo dei documenti a cura dello staff di esperti CAAF Sicurezza Fiscale. Prendi subito un appuntamento presso le nostre...

Leggi di Più

Finanziaria 2018: sgravi, incentivi e tracciabilità

Cogliamo l’occasione per fare il punto su agevolazioni e incentivi previsti per quest’anno, contenuti nella Finanziaria 2018, e per ricordare l’obbligo di tracciabilità delle retribuzioni e la recente circolare dell’INL sul lavoro intermittente e il documento di valutazione dei rischi. Obbligo di tracciabilità delle retribuzioni (art. 1, cc. 910-914 legge 205/2017) Ricordiamo ai nostri associati che dal 1° luglio 2018 entrerà in vigore l’obbligo di corrispondere retribuzioni, compensi ed eventuali acconti a lavoratori e collaboratori con modalità tracciabili; l’uso di contante sarà vietato per il pagamento dei lavoratori, con l’eccezione del lavoro domestico. Datori di lavoro privato e committenti dovranno...

Leggi di Più

diventa socio