Corsi per addetti al pronto soccorso aziendale

Saper gestire un’emergenza significa spesso poter salvare vite umane (anche) nel contesto lavorativo.

È per questo motivo che il Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003 stabilisce che il datore di lavoro nomini e formi personale addetto al primo soccorso aziendale o che decida di svolgere questa funzione personalmente.

Tutti gli addetti al primo soccorso aziendale devono aver frequentato i corsi obbligatori.

I tipi di corsi di primo soccorso aziendale

Il Decreto, individua 3 gruppi di aziende: A, B e C:

  • gruppo A: le aziende con più di 5 lavoratori con indice infortunistico di inabilità permanente superiore a 4; le aziende del comparto dell’agricoltura con oltre 5 lavoratori a tempo indeterminato;
  • gruppo B: aziende con 3 o più lavoratori non classificabili nel gruppo A;
  • gruppo C: aziende e attività con meno di 3 lavoratori che non rientrano nel gruppo A.

I contenuti e la durata dei corsi varia a seconda del gruppo: per le aziende del gruppo A la durata è di 16 ore, per quelle dei gruppi B e C di 12 ore. I corsi devono essere svolti da personale medico.

Confesercenti organizza periodicamente corsi per aziende del gruppo B – C che in conformità al programma ministeriale, perseguono i seguenti obiettivi didattici:

  • allertare il sistema di soccorso;
  • riconoscere un’emergenza sanitaria;
  • attuare gli interventi di primo soccorso;
  • conoscere i rischi specifici dell’attività svolta;
  • acquisire conoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro;
  • acquisire conoscenze generali sulle patologie in ambiente di lavoro;
  • acquisire capacità di intervento pratico.

Settore formazione e sicurezza confesercenti città metropolitana di venezia

Telefono: 041/4433999

E-Mail: sicurezza@sppsrl.com

Responsabile Formazione per la provincia di Venezia: Dott.ssa Serena Ruzzene