L’autorizzazione è un atto amministrativo mediante il quale la pubblica amministrazione può rimuovere i limiti posti dalla legge, per salvaguardare il pubblico interesse, all’esercizio di una preesistente situazione soggettiva. Diversamente dalla concessione, quindi, non vengono assegnati nuovi diritti, bensì garantito l’esercizio di un diritto già esistente.

Quali autorizzazioni amministrative segue Confesercenti

Le autorizzazioni amministrative che Confesercenti può aiutarvi ad ottenere sono:

  • licenze per commercio su aree pubbliche (ambulanti);
  • subingressi;
  • patentino o certificati inerenti l’attività del settore commerciale, turistico e dei servizi.

E non solo, perché Confesercenti vi guida, senza perdite di tempo, con precisione e sicurezza, nel labirinto della burocrazia, assistendovi per:

  • comunicazioni per l’apertura degli esercizi di vicinato;
  • avvio procedura autorizzatoria per medie strutture di vendita;
  • richieste di autorizzazioni sanitarie;
  • adempimenti relativi alle tasse ed imposte sulle insegne, suolo pubblico, rifiuti;
  • pratiche presso tutti gli uffici pubblici quali Camera di Commercio, Agenzia delle Entrate, Questura, INPS, Ufficio Tecnico di Finanza, ecc.

Nuovi obblighi per gli impenditori in caso di fallimento o insolvenza

La riforma della disciplina relativa al fallimento e dell’insolvenza ha introdotto ulteriori obblighi e responsabilità per imprenditori e organi societari (quali gli amministratori). Nel caso si evidenziassero squilibri di carattere reddituale, finanziario od...

Registratori di cassa telematici: dal 1 luglio addio scontrini e ricevute

Dal 1 luglio 2019 tutte le aziende che superano i 400.000 euro di volume d’affari dovranno inviare i corrispettivi telematicamente. Dal 1° gennaio 2020 l’obbligo di invio telematico dei corrispettivi sara’ esteso a tutte le aziende. L’obbligo di trasmissione...

Riduzione nel 2019 dei premi assicurativi Inail

Nel 2019 ci sarà una riduzione dei contributi Inail. Il 7 dicembre 2018 infatti,  il Ministero del lavoro ha pubblicato il Decreto del 22 ottobre 2018, con il quale si stabilisce la riduzione del 15,24% dei premi assicurativi Inail. Secondo le ultime indiscrezioni...

Abolizione voucher: quali conseguenze?

Dal 18 marzo la vendita dei voucher è stata interrotta. Vediamo cosa comporterà questo per le aziende e le alternative che Confesercenti intende proporre