Anche quest’anno l’Ente Bilaterale Veneto F.V.G. ha raggiunto risultati straordinari.

Infatti, sono stati erogati in Veneto, durante l’anno, oltre mezzo milione di euro in servizi e rimborsi,  per oltre 2.100 lavoratori e oltre 1.100 aziende del commercio e turismo, con una media di pagamenti intorno alle 2 settimane. Tra i servizi più richiesti e rimborsati, per i lavoratori, abbiamo l’assegno di natalità, le spese mediche e dentistiche,  mentre per le aziende, i corsi di formazione, l’acquisto di divise di lavoro e siti internet.

L’E.B.V. F. è stato, anche, protagonista, per le aziende e i consulenti del lavoro, in tema di sicurezza obbligatoria (D.Lgs 81/2008) e per quanto riguarda i piani formativi e i pareri di conformità, e altri adempimenti, del contratto di apprendistato.

Viva soddisfazione, da parte del Presidente Adriano Filice e del Vicepresidente Maurizio Franceschi: “i risultati raggiunti quest’anno sono sintomo di un ente in continua crescita, capace di fornire servizi con modalità e tempistiche di pagamento snelle. Soprattutto in un momento di crisi, all’interno del quale lavoratori e aziende si trovano stritolati, l’Ente Bilaterale Veneto-Fiuli Venezia Giulia, ha saputo dimostrarsi come veicolo di informazioni e volano di opportunità”.

Report finale dei servizi e delle risorse erogate dall’Ente Bilaterale Veneto F.V.G. nell’anno 2013

Servizi e richieste

N. di richieste ricevute                        2.625

% richieste ammissibili                91,04%

% di richieste ammissibili erogate        100%

Tempistica media di pagamento        13,2 giorni

Ore di formazione erogate                608

Ore di consulenza individuale         592

Ore di sospensione garantite        53.280

N. progetti attivi                                 7

Risorse

Risorse erogate per servizi             € 377.897,03

Risorse erogate per formazione     € 122.208,00

Bonus occupazionali erogati             34.802,94

Rimborso attrezzature e impianti       5.444,22

TOTALE risorse erogate€ 540.352,19

Beneficiari

N. lavoratori beneficiarie di servizi        2.165

N. aziende beneficiarie di servizi        1.135

Incremento adesioni lavoratori        2.240

Incremento adesioni aziende        424