“Siamo in piena sintonia con la posizione del sindaco uscente Valerio Zoggia, perchè da tempo riteniamo che la creazione di un distretto urbano del commercio la cui regia deve essere affidata ad un professionista altamente qualificato, sia anche per Jesolo l’unica via percorribile per il rilancio del commercio locale”.

Lo afferma Lorenzo Vallese, Vice Presidente Confesercenti Venezia e Presidente di Fiba Confesercenti Veneto, a commento delle dichiarazioni del sindaco uscente Valerio Zoggia, nuovamente candidato nelle amministrative 2017 della città di Jesolo.

“Confesercenti ha già all’attivo esperienze concrete e di successo nella creazione di distretti urbani del commercio in diversi comuni veneti ed ha svolto un ruolo da protagonista proprio nell’individuazione dei cosiddetti Manager di distretto – prosegue Vallese – Una figura professionale innovativa, simile a quella del “Town Center Manager” e già diffusa in molti paesi europei, capace di coordinare e promuovere le attività economiche all’interno dei centri urbani”.

L’Associazione di categoria pertanto, non solo esprime soddisfazione per l’aver messo i distretti del commercio e dunque l’attrattività commerciale della città tra i punti fondamentali dell’agenda politica, ma ritiene fondamentale riprendere subito la questione con il sindaco che sarà eletto a Jesolo, a campagna elettorale conclusa.