Cosa significa MePA? E’ l’acronimo di Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione e sta ad individuare il mercato “virtuale” da cui le Pubbliche Amministrazioni attingono i fornitori esterni, acquistano beni e servizi dalle aziende o professionisti privati. Può essere considerato come una piazza virtuale dove tutti i giorni le pubbliche amministrazioni e le aziende private si incontrano per negoziare i loro beni e servizi il cui valore per singola offerta.

Tutte le Pubbliche Amministrazione hanno l’obbligo di utilizzare il MePa per i loro acquisti. Dunque per poter fornire merci o servizi ad enti pubblici o pubbliche amministrazioni è necessario essere un fornitore abilitato a presentare offerte sul sistema MePa.  Cogli l’occasione per diventare fornitore delle Pubbliche Amministrazioni.

Come aiutiamo le piccole imprese ad entrare nel MePa?

Confesercenti ritiene che il Mepa rappresenti un’opportunità concreta e realmente alla portata delle piccole e micro imprese alle quali la nostra associazione fornisce ogni tipo di supporto e informazione. Ma operare all’interno del MePa può rivelarsi particolarmente complesso soprattutto per le piccole aziende. Il Progetto Sportelli MEPA di Confesercenti nasce con il fine di agevolare l’accesso delle imprese al MePa ed è svolto con il contributo della CCIA di Venezia Delta Lagunare, che prevede l’attivazione, presso gli uffici della Confesercenti, di sportelli in grado di supportare le imprese nelle fasi operative di abilitazione nonchè di creazione e gestione dei cataloghi elettronici.

Quali tempistiche?

Le domande devono essere presentate entro le 12:00 del 15/12/2017.

diventare fornitore della Pubblica Amministrazione