Ieri sul sito della SIAE è comparsa la notizia di un nuovo modo per rinnovare l’abbonamento per la musica d’ambiente. Ora tutte le attività che riproducono musica di sottofondo potranno effettuare il rinnovo online, sul nuovo portale Rinnovi Musica d’Ambiente, risparmiando così tempo prezioso. Inoltre, l’introduzione del nuovo metodo di pagamento ha fatto slittare la scadenza per i rinnovi.

Ma chi riguarda questo provvedimento e come funziona il portale?

Abbonamento SIAE per la musica d’ambiente: nuova scadenza

Il termine ultimo per rinnovare gli abbonamenti SIAE legati alla musica d’ambiente è stato prorogato al 18 Marzo 2016.

Il nuovo portale SIAE per la musica di sottofondo nei locali

L’uso del nuovo strumento SIAE e la proroga interessano gli esercizi commerciali, bar, ristoranti e alberghi nei quali viene diffusa musica di sottofondo. Tutti loro possono utilizzare il portale per i Rinnovi Musica d’Ambiente. Basta inserire il proprio codice fiscale o partita IVA, assieme al codice dell’abbonamento, e seguire la procedura guidata.

Dovrete prima di tutto aggiornare o confermare i vostri dati, e compilare tutte le pagine. Alla fine, potrete procedere al pagamento, tramite carta di credito o MAV. Resteranno comunque attivi anche i metodi tradizionali di pagamento.

Il portale web SIAE, quindi, vi permette di sbrigare online tutto ciò che riguarda i rinnovi del compenso per il diritto d’autore. Inoltre, durante la procedura online potrete anche segnalare l’installazione o rimozione di apparecchi audiovisivi e la vostra appartenenza ad un’associazione di categoria, ottenendo così gli sconti che la vostra convenzione prevede.

A questo proposito, vi ricordiamo che è necessario essere in possesso di un certificato valido, prima di iniziare l’operazione di rinnovo. Tale documento è rilasciato da Confesercenti per l’anno in corso.

Se avete qualsiasi dubbio, non esitate a contattarci: la vostra associazione di categoria è a vostra disposizione per rispondere a tutte le vostre domande sulla tariffa SIAE per la vostra attività, sulle scadenze e molto altro ancora.