Una nuova e grande opportunità a partire dal 1 gennaio 2018 per i soci iscritti a Confesercenti. Si tratta di un vero e proprio piano sanitario che include, grazie a una convenzione con UniSalute – Specialisti nell’Assicurazione della Salute, numerose prestazioni sanitarie gratuite, per una somma annua a disposizione per persona pari a 90.000 euro.

Il piano Confesercenti prevede, per i soci iscritti, prestazioni di pre-ricovero, interventi chirurgici, visite specialistiche, assistenza medica e medicinali, rette di degenza, trapianti, fisioterapia, indennità sostitutiva, neonati e check up gratuiti. I soci Confesercenti potranno accedere a migliaia di strutture in tutta Italia tra case di case di cura, ospedali, poliambulatori, centri diagnostici e fisioterapici, centri odontoiatrici e studi di psicoterapia. L’accesso alle strutture convenzionate permette tanti comodi vantaggi, primo fra tutti i ridottissimi tempi di attesa per ottenere la prestazione e gli operatori consigliano sempre il centro sanitario più adatto per le prestazioni che si dovranno fare.

Modalità di erogazione

  • Nelle strutture sanitarie e con medici convenzionati UniSalute, le prestazioni vengono erogate senza l’applicazione di franchigie ed il coste delle prestazioni viene pagato direttamente da UniSalute.
  • Nelle strutture non convenzionate con UniSalute le prestazioni vengono rimborsate fino a 8.000 euro per intervento e nella misura dell’80%, con un minimo non indennizzabile di 2.000 euro per intervento.
  • Presso il Servizio Sanitario Nazionale il rimborso integrale dei ticket.

 

Per accedere al Piano Sanitario UniSalute è necessario essere in regola con il tesseramento 2018.

Leggi qui come si diventa soci o si rinnova la tessera