Apre il 31 maggio il bando per “l’erogazione di contributi alle imprese aggregate del settore commercio” a valere sul POR FESR 2014-2020 e per il quale la Regione Veneto ha stanziato € 5.000.000,00

L’obiettivo del bando è sostenere investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale attraverso la concessione di contributo a fondo perduto del 50% delle spese sostenute.

Possono essere beneficiari del sostegno, per il tramite del Capofila, le Piccole e Medie Imprese (PMI) del commercio e della somministrazione, riunite in forma aggregata attraverso la sottoscrizione di un Accordo di Partenariato, aventi un’unità operativa attiva in Veneto.

Le aggregazioni dovranno costituite da almeno 3 soggetti e l’investimento minimo per azienda è di 10.000 euro. Il limite massimo di contributo per aggregazione è di 150.000 euro

L’apertura dei termini per la compilazione della domanda di sostegno è prevista a partire dalle ore 10.00 del 31 maggio 2019 fino alle ore 18.00 di mercoledì 31 luglio 2019.

Le agevolazioni sono concesse sulla base di procedura valutativa a graduatoria.