Un nuovo nome per indicare la volontà di ricreare una piazza con tutte le sue funzioni, non solo commerciale ma anche culturale e sociale; 5 nuovi negozi e un restyling che ha interessato l’illuminazione e la dipintura di tutto il centro.

Piazza Mirasole a Mira, già conosciuto come Centro Mirasole, ha aperto le nuove porte con un progetto di rigenerazione urbana che lo vede trasformato in una vera piazza in grado di accogliere cittadini e clienti grazie ad un grande lavoro di squadra: Confesercenti, gli imprenditori che hanno investito in nuove attività ed il Comune di Mira – Assessorato al commercio.

Come ha ricordato Maurizio Franceschi, Direttore di Confesercenti Città Metropolitana di Venezia, durante il taglio del nastro: “E’ un segnale molto positivo che degli imprenditori abbiano voluto impegnarsi in questo processo di rigenerazione urbana, che avrà positive ricadute in tutta la comunità di Mira. Un sentito grazie al grande impegno di Enrico Zarotti, Presidente della Piazza Mirasole e nostro presidente per la Riviera del Brenta, e al sostegno dell’assessore al commercio Vanna Baldan”.

Buon lavoro!

Da sx: Alvise Canniello, Tiziano Scandagliato, Maurizio Franceschi, Enrico Zarotti e Vanna Baldan