Dal 2012 tutti i nuovi imprenditori, quando registrano la propria attività nel Registro delle Imprese o nell’Albo delle Imprese Artigiane, devono presentare anche un indirizzo di posta elettronica certificata. Ma a cosa serve la PEC per le imprese?

In questo articolo vi spieghiamo come funziona e tutti i suoi vantaggi.

Posta elettronica certificata: come funziona

Grazie alla Posta Elettronica Certificata, è possibile inviare e-mail che abbiano valore legale: com’è possibile? Grazie alle ricevute elettroniche che i gestori PEC producono, e che certificano:

  1. che il messaggio è stato inviato;
  2. che il messaggio è stato ricevuto dal destinatario;
  3. quando il messaggio è stata spedito e quando è stato ricevuto.

Queste caratteristiche non possono essere garantite da un indirizzo mail comune – come i vostri account personali, ad esempio – e sono fondamentali per il lavoro di PMI e Pubblica Amministrazione, perché rendono le e-mail valide agli effetti di legge.

I 6 vantaggi della posta certificata per le aziende

Insomma, un messaggio di posta certificata ha lo stesso valore di una raccomandata con ricevuta di ritorno. Perciò vi offre questi vantaggi:

  1. è rapida: la PEC permette alle imprese di spedire messaggi validi a livello legale senza doversi recare agli uffici postali, perché il gestore della posta invia automaticamente le ricevute di invio e consegna. Il risparmio in termini di tempo è altissimo e, in caso di procedimento giuridico, le ricevute possono essere impugnate come prova di invio e consegna;
  2. è sicura: quando usate la posta certificata, non solo il vostro messaggio, ma anche i documenti che vi allegate sono protetti, crittografati e accompagnati da firma digitale. Ciò significa che non possono essere modificati in nessun modo;
  3. è semplice da usare: vi sembrerà di inviare un normalissimo messaggio di posta elettronica, e potrete farlo sia da un programma installato sul vostro PC, sia dal Web, quindi da qualsiasi postazione. Dovrete solo ricordare i vostri dati d’accesso;
  4. è pratica: potete usarla per inviare qualsiasi tipo di allegato;
  5. è economica: sia perché permette di risparmiare sul costo di Raccomandate A/R e fax, sia perché il costo è fisso e annuale, non varia in base al numero di mail spedite;
  6. protegge da virus e spam: nella vostra casella PEC possono entrare solo messaggi certificati, quindi non dovrete preoccuparvi di ricevere posta indesiderata o messaggi contenenti virus, perché è il gestore a filtrarli in automatico.

Avete domande su come fare per attivare un indirizzo di posta certificata per la vostra impresa? Questi sono i nostri contatti: i nostri esperti sono a vostra disposizione!